Cambio di rotta per il blog e le mie storie

La bellezza di avere un blog è che si ha la libertà di potersi esprimere, di spiegare che cosa si fa, come si lavora e cosa si può fare per i propri clienti.

È una vetrina, un punto di incontro, uno spazio di interazione. È un percorso che si fa strada e guarda avanti.

Un percorso che, un traguardo dopo l’altro, arriva  a nuove destinazioni. Ed è così anche per l’avventura del blog che state visitando in questo momento: oggi, con questo post, finisce la mia presenza qui. 

Storie in punta di righe diventa un sito. In questi mesi, anche se sarebbe meglio dire nell’ultimo anno, lo avete visto, molte volte ho ritoccato il blog, con nuovi argomenti e nuovi spazi.

È stato il mio primo blog, qui ho imparato tanto e, posso ben dirlo, tutto quello che mi ha permesso di dare vita a nuovi progetti e di continuare a scrivere, che è la mia vita.

Il sito sarà pronto all’incirca tra una quindicina di giorni. Nel frattempo, potete continuare a contattarmi ai riferimenti che trovate in homepage oppure dal modulo qui sotto.

Ballerina classica vestita di storie

 

Novità in arrivo… il blog si rinnova

L’autunno è stagione di cambiamenti e quest’anno lo è anche per il blog. Già quest’estate avete visto le prime trasformazioni e sistemazioni. Da marzo 2020, il mio Storie in punta di righe conoscerà nuovi ritocchi, diversi e più sostanziosi rispetto a quelli estivi.

Ballerina classica vestita di storieUna delle modifiche più importanti riguarderà la struttura del sito. Ci sarà più spazio per le fiabe e i racconti personalizzati e molto, molto di più per i matrimoni.

Il linguaggio dei fiori che spesso ho trattato sarà trasferito su di un blog a parte, che aprirò presto (se lo state pensando, sì, non c’è il due – e anche Scrivere grammaticando sarà in rinnovo a partire da marzo, con l’introduzione di corsi di scrittura – senza il tre). I post che ho scritto e pubblicato qui (e che continuerete ancora a trovare), assieme alle storie sulla natura e il mondo floreale postate, saranno trasferiti, ampliati, nel nuovo sito.

Troverete più spesso post a tema. Svilupperò, cioè, un dato argomento che vi interessa e di cui mi occupo con una serie di articoli dedicati.

Vi racconterò anche di un’altra novità, dell’eBook che inizierò a scrivere sull’organizzazione del matrimonio intimo, una scelta speciale, molto romantica, che ha bisogno di una preparazione e cure altrettanto speciali. Ve ne parlerò strada facendo.

C’è spazio per qualcos’altro? Sì, per altre due novità. Creerò e vi spedirò, per tenervi aggiornati sulle novità, delle newsletter, in partenza ad aprile. Non sarete intasati da newsletter settimanali o, peggio, quasi giornaliere: meglio una minor frequenza riservata a comunicazioni di qualità. Infine, dopo il rinnovo del blog, metterò a disposizione delle risorse gratuite, un piccolo omaggio per chi mi segue fedelmente e per i nuovi lettori che qui capiteranno!

Federica

 

LA BELLEZZA: PENSIERI E DIVAGAZIONI DEL VENERDÌ

japanese-cherry-trees-724289_960_720Immanuel Kant a fine Settecento definisce il gusto come «la facoltà di giudicare un oggetto o un tipo di rappresentazione mediante un piacere, o un dispiacere, senza alcun interesse. L’oggetto di un piacere simile si dice bello». Per Kant giudicare significa saper riconoscere se qualcosa sta o meno sotto una data regola e la rispetta. Quando guardo un oggetto, faccio esperienza di quell’oggetto, nel senso che vi applico il concetto di piacere. Se quell’oggetto mi piace e come dice Kant mi piace per «una forma di finalità che è percepita senza rappresentazione di un fine», significa che lo vedo bello ed è bello Continua a leggere

IL NATALE DEL BLOG

La state respirando l’atmosfera natalizia? Lo sentite il fascino del Natale? Vi siete lasciati trascinare dalla magia di luci e decorazioni, dalla poesia dei colori e della festa, dalle canzoni nuove e da quelle nostalgiche, dal calore del camino acceso e dai profumi di dolci e tisane calde? Ebbene, io… sì e quest’anno ho deciso, in questi ultimi giorni prima di Natale, di vestire il blog di spirito natalizio. Un blog è un po’ come una casa e quale miglior periodo di questo per farle onore e decorarla a festa? Nei prossimi giorni e fino a inizio genaio, quindi, pubblicherò alcuni post a tema natalizio. Troverete una poesia, alcuni brevi racconti e il significato di tre fiori tipici di questo periodo, la stella di Natale, l’agrifoglio e il vischio.

Buona lettura e, come sempre, fatemi sapere che ne pensate!!

bank-2547356_960_720

© Federica 2018

Gli articoli più letti del blog

C’è a fine anno la tradizione di fare bilanci, di ripensare a quanto si è fatto e a quanto ancora si farà. Per un blog significa, tra le altre cose, andare a vedere quali sono stati gli articoli più visitati e letti nell’ultimo anno e, quando il blog è giovane come il mio, sin dal suo nascere. Significa capire se la direzione intrapresa è giusta e, come direbbero i social media manager, i contenuti creati generano attenzione e ritorno.

L’articolo in assoluto più letto è Lettera alla migliore amica che si sposa, che ho scritto e postato quest’anno, cui segue Lettere ad una sposa, scritto invece nel 2016. Perché così tante visite e contatti? Scrivere una lettera alla propria migliore amica che si sposa è un compito altamente impegnativo. Il coinvolgimento emotivo è molto forte e non è facile trovare le parole giuste per una persona alla quale vogliamo un bene totale e assoluto Continua a leggere

Ferie d’agosto

Oggi il mio è un post breve e leggero, estivo, poche righe per comunicarvi che quest’anno il blog va un po’ in ferie. Ad agosto non pubblicherò nulla di nuovo, anche se continuerò ad aggiornare queste pagine proponendovi alcuni repost, una selezione di articoli scelti sia tra i più vecchi sia tra quelli recenti. Una piccola antologia di quello che meglio rappresenta il blog e la mia attività.

sea-1337565_960_720.jpgPer qualche settimana, dunque, a partire da oggi, prendo la mia pausa estiva. Mi godrò un po’ di sole, un po’ di pace e tranquillità, dedicandomi alla lettura (il primo nuovo post sarà una recensione) e ad altre attività. Continua a leggere