DIALOGHI SURREALI: PENSIERI E DIVAGAZIONI DEL VENERDÌ

Chi di voi ha un cane? Non vi sono mai capitate situazioni inverosimili? Domande strane e considerazioni “innovative” della cinofilia? A me (e a molti altri) sì. Oggi nella mia divagazione del venerdì, prendo spunto dalla realtà e vi propongo una scenetta, uno sketch, se volete, che mostra quello che può accadere quando due proprietari di cani, con vedute e conoscenze diverse, si incontrano.

«dog-2889855_1280.jpgAvere un cane è meraviglioso e ti riserva spesso delle sorprese. Era un caldo pomeriggio di maggio e stavo portando a passeggio la mia Lilly. A un tratto vedo in lontananza una signora che ci osserva e che cammina nella nostra direzione. Mi ferma per farmi i complimenti per la cucciolotta, una meticcia di tre anni.

– Bello il suo Golden Retriever! Adoro questi cani!
– (Non è una Golden Retriever, si vede lontano un miglio). Grazie, ma non è un Golden, è una meticcia, l’ho presa al canile. La mamma è una randagia di taglia media, che nella sua genealogia (anche i meticci ne hanno una) potrebbe avere un cane da caccia. Il padre non sappiamo chi sia.
– Ma perché non ha adottato anche la madre? Così si facevano compagnia…
-Perché l’avevano già adottata.
-Ah, che peccato. Non le sarebbe piaciuto?
– (Veramente cercavo un cane solo, non due, e poi perché mi devo giustificare?). È capitato così.
– Sa che non ho mai visto Golden così chiari (e mentre radiografa il mantello, si accorge delle macchie bianche)? Di solito non sono più scuri e senza macchie? O forse è un labrador a pelo lungo? (Si fa attenta e pensosa) Bello questo manto, le dà una caratteristica in più.
– (E certo, se non è un Golden, è un Labrador, per giunta a pelo lungo e col manto “caratteristico”!! È una stupenda meticcia!! Gliel’ho appena detto. Ma tutti io li devo incontrare i cinofili della strada?). No, è solo una meticcia, (tentiamo la carta emotiva) ma le voglio bene lo stesso. Non importa se non è di razza. È buona ed affettuosa, come ogni cane.
– Sì, concordo con lei. (Perché continua a osservarla con aria poco convinta?). Bello, questo labrador a pelo semilungo, non ne avevo mai visti! E quelle macchie, poi… Buona giornata.

E sorridendo riprende soddisfatta il suo cammino, allontanandosi senza fretta.»

© Federica 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...